La Volkswagen riacquisterà 20.000 auto diesel più inquinanti

Anonim

CONNECTTWEETLINKEDINCOMMENTEMAILMORE

Il gruppo Volkswagen ha accettato un altro pacchetto di risarcimento e riacquisto per gli acquirenti dei suoi inquinanti veicoli diesel, questa volta coinvolgendo i proprietari di auto VW, Audi e Porsche e SUV con motori a sei cilindri.

Secondo l'accordo annunciato martedì, la casa automobilistica riacquisterà altri 20.000 veicoli diesel inquinanti con motori diesel a sei cilindri da 3 litri negli Stati Uniti, fisserà circa 63.000 veicoli e pagherà $ 225 milioni in bonifica ambientale.

La società accettò il radicale accordo con il governo degli Stati Uniti e i regolatori della California, avendo già concordato questo autunno con un accordo da quasi $ 15 miliardi relativo a quasi mezzo milione di auto diesel da 2 litri.

L'ultimo accordo riguarda i veicoli più grandi, compresi i crossover Audi e Porsche, che come i loro cugini più piccoli sono dotati di software per imbrogliare gli standard statunitensi sulle emissioni.

Si prevede che l'accordo con la US Environmental Protection Agency, la California Air Resources Board e il Dipartimento di Giustizia costerà a VW circa $ 1 miliardo, ha detto Cynthia Giles, l'assistente amministratore dell'EPA per l'applicazione e la garanzia di conformità.

Ma questa cifra non include quello che il giudice distrettuale degli Stati Uniti Charles Breyer ha detto potrebbe essere un ulteriore "compenso sostanziale" per i consumatori. Breyer è impostato per ricevere aggiornamenti su questo aspetto in un'udienza giovedì.

USA OGGI

VW per pagare i proprietari fino a $ 10K, riacquistare fino a 475.000 auto diesel

"Quando un fabbricante di automobili fa affari negli Stati Uniti, ha il dovere di rispettare le leggi degli Stati Uniti", ha detto ai giornalisti John Cruden, assistente procuratore generale. Ha anche il "dovere di giocare in modo equo con i suoi concorrenti e di trattare onestamente con i propri clienti".

Nell'operazione annunciata martedì, i proprietari di 20.000 tra i più vecchi crossover del gruppo da 3 litri - le versioni diesel della Volkswagen Touareg 2009-2012 e Audi Q7 2009-2012 - potranno beneficiare di un riacquisto a valore al dettaglio perché non possono essere adattati in conformità.

Le quantità non erano disponibili, ma i riacquisti di 2 litri andavano da $ 12, 500 a $ 44, 000, aggiustati per distanza in miglia, e i crossover di 3 litri possono valere di più. I proprietari di modelli da 2 litri che si qualificano e ricevono una riparazione gratuita riceveranno anche $ 5, 100 a $ 9, 852 di pagamenti.

I proprietari dei nuovi 63.000 veicoli del gruppo si qualificheranno per le riparazioni gratuite per riportare i veicoli agli standard statunitensi di aria pulita. Questi modelli sono le versioni diesel della Volkswagen Touareg 2013-2015 2013-2015 Audi Q7, Porsche Cayenne 2013-2016 e Audi A6 quattro 2014-2017, A7 quattro, A8, A8L e Q5.

Se VW non è in grado di fornire una riparazione autorizzata dall'EPA per il secondo gruppo, sarà necessario offrire un riacquisto anche a tali clienti.

L'accordo è "un altro importante passo avanti nei nostri sforzi per rendere le cose giuste per i nostri clienti", ha detto VW in una nota. "Ci impegniamo a riconquistare la fiducia di tutti i nostri stakeholder e ringraziamo i nostri clienti e rivenditori per la loro pazienza mentre il processo procede."

L'accordo include un pagamento aggiuntivo di $ 25 milioni alla California per promuovere auto ecologiche e un accordo da parte di VW per introdurre diversi modelli elettrici nello stato.

"Questo accordo mette in evidenza il fatto che truffare per ottenere un'automobile certificata abbia conseguenze sulla qualità dell'aria e sulla salute del pubblico - e che i truffatori saranno catturati e ritenuti responsabili", ha detto in un comunicato Richard Corey, direttore esecutivo della California Air Resources Board.

"La mitigazione di questo accordo aiuterà ora la California a risolvere le sue gravi problematiche relative alla qualità dell'aria e al clima, con l'obiettivo di mettere i veicoli più puliti nelle comunità svantaggiate dove sono più necessari".

Il giudice Breyer, che ha spinto le parti a raggiungere un accordo sotto la mediazione dell'ex direttore dell'FBI Robert Mueller, deve ancora approvare l'accordo. Non è probabile che si verifichi fino alla primavera.

VW continua ad affrontare un'indagine penale da parte del Dipartimento di Giustizia e potenziali accuse in Germania per lo scandalo delle emissioni, scoppiato a settembre 2015.

L'analista Evercore ISI, Arndt Ellinghorst, ha dichiarato la scorsa settimana in una nota di ricerca che il solo affare criminale potrebbe costare a VW circa $ 3 miliardi.

Volkswagen ha già accantonato circa 19 miliardi di dollari per pagare i costi dello scandalo, incluso l'accordo originale con il consumatore. Ellinghorst ha stimato che la cifra include circa $ 1, 5 miliardi per l'affare da 3 litri.

Segui il giornalista Nathan Bomey su Twitter @NathanBomey.