Rimanere al sicuro sul tuo smartphone

Anonim

Il lancio di iPhone 7 di Apple è stato accolto con molto entusiasmo. Il nuovo telefono è dotato di tutti i nuovi campanelli e fischietti, inclusa la fotocamera a doppia lente dell'iPhone 7 Plus. Tuttavia, quando si riceve un nuovo telefono molte persone non pensano molto a cosa devono fare per proteggere la loro privacy e sicurezza.

Sia che stiate ricevendo un nuovo smartphone o continuando a utilizzare un modello precedente, tutti dovrebbero prendere precauzioni per proteggere la loro privacy e sicurezza.

Ecco 10 modi per proteggere la tua privacy e sicurezza sul tuo smartphone:

1 . Proteggere con password lo smartphone e utilizzare una password complessa che non può essere facilmente indovinata. Un buon modo per creare una password sicura usando lettere maiuscole, minuscole e simboli è prendere una frase, come IDon'tLikePasswords e aggiungere solo un paio di punti esclamativi o altri simboli alla fine per creare una password come IDon'tLikePasswords! !!. Questa è una password complessa e puoi effettivamente utilizzarla come un modo per creare una password di base che puoi utilizzare per creare password univoche per tutti i tuoi account semplicemente aggiungendo un paio di lettere alla fine della password per personalizzare la password per account particolari. Ad esempio, la tua password Amazon potrebbe essere IDon'tLikePasswords !!! ama.

2 . In particolare in questi giorni in cui il ransomware presenta una minaccia così tremenda, è necessario eseguire regolarmente il backup di dati, foto e video dal telefono al computer, al cloud o persino a un disco rigido esterno USB. A seconda del tipo di telefono, lo smartphone potrebbe già fornire un meccanismo per il backup dei dati nel cloud o è possibile ottenere un'app che può essere utilizzata per eseguire questa operazione.

3 . Non memorizzare informazioni riservate sullo smartphone. Gli hacker non possono rubare ciò che non memorizzi sul tuo smartphone.

4 . Disabilita il Bluetooth quando non lo stai usando. Se non lo stai associando a qualcosa, come la tua auto, dovresti disattivarlo in modo che gli hacker nelle vicinanze non possano connettersi al tuo smartphone.

5 . Installa sicurezza mobile. Esistono numerosi buoni programmi di sicurezza che non solo proteggono da virus e malware, ma possono anche impedire l'accesso non autorizzato alle app, aiutare a rilevare le e-mail di phishing e persino fornire protezione dal ransomware. Tuttavia, è importante ricordare che il miglior software di sicurezza sarà sempre fino a 30 giorni dietro gli ultimi difetti zero-day, che sono vulnerabilità del software appena scoperte che gli hacker ei ladri di identità sfruttano in particolare prima che vengano create le difese.

6 . A causa del fatto che nessun programma di sicurezza è totalmente efficace, è fondamentale evitare di fare clic sui collegamenti nei messaggi di testo e nelle e-mail a meno che non si sia assolutamente confermato che siano legittimi. Invio di malware tramite e-mail di phishing e messaggi di testo o e-mail di spear phishing e messaggi di testo particolarmente su misura per te che ti inducono a fidarti dell'e-mail o del messaggio e facendo clic su un link che scarica malware sul tuo smartphone è un'efficace tattica usata da hacker e ladri di identità . La maggior parte dei più grandi attacchi di violazione dei dati e ransomware sono iniziati con lo spear phishing. Sfortunatamente, spesso possiamo essere in parte responsabili di essere vulnerabili allo spear phishing perché molte persone condividono troppe informazioni personali sui social media che vengono raccolte e utilizzate dagli hacker per creare email di spear phishing e messaggi di testo che sembrano attendibili.

7 . Il Wi-Fi pubblico è notoriamente insicuro e non si può nemmeno essere sicuri quando si utilizza il Wi-Fi pubblico se si utilizza il Wi-Fi della caffetteria in cui ci si può sedere o il Wi-Fi del ladro di identità seduto nelle vicinanze. Prendi in considerazione l'utilizzo di una rete privata virtuale (VPN), che consente di inviare comunicazioni crittografate tramite una rete privata separata e protetta mentre si è su una rete pubblica.

8 . Mantieni aggiornato il tuo sistema operativo con le ultime patch. Ecco un link agli ultimi aggiornamenti di sicurezza per iOS di Apple. //support.apple.com/it-it/HT207145 Alcuni telefoni installeranno automaticamente gli ultimi aggiornamenti di sicurezza; tuttavia, puoi accedere all'app Impostazioni per verificare se è necessario installare nuovi aggiornamenti. I ritardi nell'applicazione delle patch al sistema operativo possono renderti vulnerabile agli attacchi per i quali esiste già una difesa.

9 . Disattiva il riempimento automatico. Anche se potrebbe richiedere qualche minuto in più per inserire le tue informazioni personali come password e dati della carta di credito ogni volta che visiti un sito web che usi abitualmente, è importante non archiviare tali informazioni sullo smartphone, lasciandolo quindi vulnerabile agli hacker.

10 . Ottieni app solo da fonti legittime come Google Play e iTunes perché il pericolo di ottenere app infette da malware è semplicemente troppo grande quando vai a fonti che potrebbero essere gestite da criminali informatici o semplicemente non hanno processi di controllo efficaci. Nessun processo di selezione è perfetto e le app infette da malware possono essere trovate ovunque, ma hai molte più possibilità di ottenere un'app legittima da fonti come Google Play e iTunes.

Rendere la privacy e la sicurezza una parte del normale utilizzo dello smartphone non è difficile. Ci vuole solo un piccolo sforzo.