Spirit Airlines rivela 13 nuove rotte, aggiunge Asheville e Greensboro

Anonim

Spirit Airlines si espanderà a Greensboro e Asheville, rendendo le città della Carolina del Nord la 66a e 67a destinazione della sua rete. Spirit volerà tre rotte della Florida da ognuna.

I voli della Carolina del Nord fanno parte di un'espansione continua per Spirit in rapida crescita, che aveva annunciato altre sette nuove rotte solo una settimana prima. Combinati, gli annunci danno a Spirit un totale di due destinazioni e 13 nuove rotte. ( Scorri verso il basso per i dettagli del programma su tutti i nuovi percorsi )

A Greensboro, Spirit inizierà a volare dal Piedmont Triad International Airport (GSO) il 6 settembre, quando avvierà i voli non-stop per Fort Lauderdale e Tampa. Un terzo percorso - per Orlando - inizia il giorno dopo. Il vettore volerà ovunque da due a quattro voli settimanali sulle rotte, che opereranno tutto l'anno.

Da Asheville (AVL), Spirit farà volare le stesse tre rotte. Tale servizio verrà lanciato anche il 6 settembre, quando Spirit aggiunge il servizio di Tampa. I voli di Fort Lauderdale e Orlando inizieranno il 7 settembre.

OGGI NEL CIELO : Spirit Airlines sarà il primo vettore "ultra low-cost" negli Stati Uniti per offrire il Wi-Fi

MORE : aeroporti statunitensi con voli low cost per l'Europa (la storia continua di seguito )

FacebookTwitterGoogle + LinkedIn

Aeroporti statunitensi con voli low cost per l'Europa

A schermo intero

Pubblicare su Facebook

Pubblicato!

Un link è stato pubblicato sul tuo feed di Facebook.

Stai cercando un volo su uno dei nuovi vettori low cost a lunga percorrenza in Europa? Scorri per un elenco completo dei percorsi effettuati da tali compagnie aeree (a partire da maggio 2018). Le rotte sono organizzate dall'aeroporto degli Stati Uniti, con un elenco di ciascuna compagnia aerea di bilancio e le sue rotte da quell'aeroporto tra parentesi. Ricorda, alcune rotte sono stagionali. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

AUSTIN: Norwegian Air (London Gatwick) Ralph Barrera, AP

A schermo intero

BALTIMORE / WASHINGTON (BWI): WOW (Reykjavik) WOW Air

A schermo intero

BOSTON: Norwegian Air (London Gatwick, Parigi Charles de Gaulle); Livello (Barcellona); Primera (London Stansted, Parigi Charles de Gaulle); WOW (Reykjavik) Stephan Savoia, AP

A schermo intero

CHICAGO O'HARE: Norwegian Air (London Gatwick); WOW (Reykjavik) Kiichiro Sato, AP

A schermo intero

CINCINNATI: WOW (Reykjavik) Al Behrman, AP

A schermo intero

CLEVELAND: WOW (Reykjavik) Mark Duncan, AP

A schermo intero

DALLAS / FORTH WORTH: WOW (Reykjavik) Brandon Wade, AP

A schermo intero

DENVER: Norwegian Air (London Gatwick, Parigi Charles de Gaulle) Scott Cramer, Getty Images / iStockphoto

A schermo intero

DETROIT: WOW (Reykjavik) Carlos Osorio, AP

A schermo intero

FORT LAUDERDALE: Norwegian Air (Barcellona, ​​Copenhagen, Londra Gatwick, Oslo Parigi Charles de Gaulle, Stoccolma) Sean Pavone, Getty Images / iStockphoto

A schermo intero

LAS VEGAS: Norwegian Air (London Gatwick) Getty Images / iStockphoto

A schermo intero

LOS ANGELES: Norwegian Air (Barcellona, ​​Copenhagen, Londra Gatwick, Madrid, Oslo, Parigi Charles de Gaulle, Roma, Stoccolma); WOW (Reykjavik); Livello (Barcellona); XL Airways (Parigi Charles de Gaulle) Mark J. Terrill, AP

A schermo intero

MIAMI: XL Airways (Parigi Charles de Gaulle) Jack Gruber,

A schermo intero

NEW YORK JFK: Norwegian Air (Amsterdam, Copenhagen, Londra Gatwick, Madrid, Parigi Charles de Gaulle, Oslo, Stoccolma); WOW (Reykjavik); XL Airways (Parigi Charles de Gaulle) Ben Mutzabaugh,

A schermo intero

NEWARK LIBERTY: Norwegian Air (Barcellona, ​​Parigi Orly, Roma); WOW (Reykjavik); Livello (Paris Orly); Primera (Birmingham, Inghilterra, Londra Stansted, Parigi Charles de Gaulle) Ben Mutzabaugh,

A schermo intero

NEWBURGH / STEWART, NY: Norwegian Air (Belfast, Irlanda del Nord, Bergen, Norvegia, Dublino, Edimburgo, Shannon, Irlanda) Daniel Case tramite Wikimedia Commons

A schermo intero

OAKLAND: Norwegian Air (Barcellona, ​​Copenhagen, Londra Gatwick, Parigi Charles de Gaulle, Roma, Oslo, Stoccolma); Livello (Barcellona) Aeroporto internazionale di Oakland

A schermo intero

ORLANDO: Norwegian Air (Copenhagen, Londra Gatwick, Oslo, Parigi Charles de Gaulle) Convention & Visitors Bureau di Orlando

A schermo intero

PITTSBURGH: WOW (Reykjavik) Keith Srakocic, AP

A schermo intero

PROVVIDENZA: Norwegian Air (Belfast, Irlanda del Nord, Cork, Irlanda, Dublino, Edimburgo, Shannon, Irlanda) Steven Senne, AP

A schermo intero

ST. LOUIS: WOW (Reykjavik) Jeff Roberson, AP

A schermo intero

SAN FRANCISCO: WOW (Reykjavik); Ape francese (Parigi Orly); Fotografia di XL Airways (Parigi Charles de Gaulle) Scott Chernis

A schermo intero

SEATTLE: Norwegian Air (London Gatwick) Ted S. Warren, AP

A schermo intero

WASHINGTON DULLES: Primera (London Stansted) Mark Wilson, Getty Images

A schermo intero

ARIA NORVEGESE: Di gran lunga il più grande tra i nuovi vettori europei low cost, il norvegese vola a scapito di 53 rotte verso l'Europa da 14 aeroporti statunitensi che vanno da Newburgh, New York a Los Angeles. Con un mix di Boeing 787 Dreamliner e Boeing 737, Norwegian ha il più vario set di opzioni per i volantini degli Stati Uniti. Offre alcuni itinerari point-to-point (come Newburgh-Bergen) e collegamenti attraverso aeroporti più grandi come London Stansted, Oslo e Parigi. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

WOW AIR: WOW Air cresciuto a un ritmo impressionante da quando ha iniziato a volare dagli USA nel 2015. Ora vola da 13 aeroporti statunitensi, incluso il servizio appena lanciato dagli aeroporti di Cleveland, Cincinnati, Detroit e St. Louis. Tutti i voli WOW negli Stati Uniti sono diretti al suo hub vicino a Reykjavik, dove sono disponibili collegamenti a più di 20 destinazioni europee. I voli dall'Islanda all'India offriranno una nuova opzione a partire da dicembre 2018. Jeremy Dwyer-Lindgren, specialista di

A schermo intero

Primera Air: uno degli ultimi outfit senza fronzoli per puntare sugli Stati Uniti, la compagnia con sede in Lettonia ha iniziato i suoi primi voli negli Stati Uniti nel 2018. Utilizzando i jet a corpo stretto Airbus A321, Primera vola già da Boston e Newark e aggiungerà diversi nuove rotte quest'anno, incluso il nuovo servizio di Londra da Washington Dulles. Airbus

A schermo intero

FRENCH BEE: uno dei più recenti vettori low-cost europei a provare gli Stati Uniti, questa compagnia aerea - precedentemente nota come French Blue - vola finora da una sola città degli Stati Uniti: San Francisco. Da lì, vola a Parigi Orly e a Tahiti nel Pacifico meridionale. Le tariffe sulla tratta San Francisco-Parigi sono pubblicizzate a partire da $ 189 a tratta. Ape francese

A schermo intero

Livello: è la compagnia aerea a basso costo istituita dalla casa madre di British Airways e Iberia. Seguendo la strategia di "se non puoi batterli, quindi unisciti a loro", Level è pensato per aiutare BA e Iberia a smussare l'espansione dei rivali di bilancio. Livello

A schermo intero

Interessato a questo argomento? Potresti anche voler vedere queste gallerie fotografiche:

Replay

    1 di 30

    2 di 30

    3 di 30

    4 di 30

    5 di 30

    6 di 30

    7 di 30

    8 di 30

    9 di 30

    10 di 30

    11 di 30

    12 di 30

    13 di 30

    14 di 30

    15 di 30

    16 di 30

    17 di 30

    18 di 30

    19 di 30

    20 di 30

    21 di 30

    22 di 30

    23 di 30

    24 di 30

    25 di 30

    26 di 30

    27 di 30

    28 di 30

    29 di 30

    30 di 30

Riproduzione automatica

Mostra miniature

Mostra didascalie

Ultima diapositiva di diapositiva successiva

Per GSO, i nuovi voli significano che l'aeroporto sarà servito da tutti e tre i grandi corrieri "ultra low-cost" (ULCC) degli Stati Uniti. Allegiant e Frontier volano già dalla città, sebbene il servizio di Frontier a Denver sia stagionale .

Le tre rotte di Spirit GSO-Florida non competeranno direttamente con nessun concorrente, anche se andranno a scapito di alcuni aeroporti secondari negli stessi mercati. Allegiant vola non-stop da Greensboro a San Pietroburgo (vicino a Tampa) e all'aeroporto secondario di Sanford di Orlando.

Nessuna compagnia aerea offre attualmente un servizio non-stop tra Greensboro e Fort Lauderdale, anche se il servizio di American dall'aeroporto del North Carolina include una rotta verso il suo trafficato hub a Miami.

RAPPORTO LOCALE : Asheville Regional Airport: Spirit Airlines entra nell'aeroporto, aggiunge 3 voli Florida ( The Asheville Citizen-Times )

E ad Asheville, Spirit diventa il secondo ULCC a volare verso la città gateway Smoky Mountain. Allegiant vola già da Asheville. Come a Greensboro, i voli Allegiant di San Pietroburgo e Orlando / Sanford sono simili al servizio pianificato da Spirit per gli aeroporti primari (Tampa, Orlandoo) in quei mercati. Allegiant ha anche annunciato piani per il servizio non-stop tra Asheville e Fort Lauderdale.

Altrove, Spirit ha annunciato sette nuove rotte che voleranno tra le destinazioni esistenti della compagnia aerea. Atlanta; Detroit; Kansas City; Myrtle Beach, SC; Newark; e Philadelphia sono tra le città che ottengono nuovi voli.

Di particolare nota è che Spirit assumerà molti dei maggiori corrieri degli Stati Uniti sulle rotte da "hub della fortezza" dominati da quei rivali.

Il nuovo servizio Spirit di Newark-Atlanta, ad esempio, si confronterà con Delta e United. Delta gestisce il suo hub più attivo ad Atlanta mentre Newark è un importante snodo per United. Spirit aggiunge anche due nuove rotte da Philadelphia che si sovrappongono con l'America, che gestisce un hub lì. Un'altra rotta da Detroit andrà contro Delta, che conta Detroit come una città hub.

Scorri verso il basso per i dettagli del programma su tutte le nuove rotte di Spirit:

FacebookTwitterGoogle + LinkedIn

30 fantastiche immagini di aviazione: Virgin, 727, Dreamliner "Star Wars" e altro ancora

A schermo intero

Pubblicare su Facebook

Pubblicato!

Un link è stato pubblicato sul tuo feed di Facebook.

Con l'iconico Mount Rainier che forma uno sfondo drammatico, un Virgin America Airbus A320 atterra all'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Il morbido bagliore giallo-dorato del soffitto del Reagan National Airport di Washington, DC, accoglie i visitatori che arrivano alla capitale della nazione nel maggio del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

I personaggi di "Star Wars" R2-D2 e C-3P0 posano con il Boeing 787-9 a tema R2-D2 di All Nippon Airways durante una cerimonia a Everett, Washington, il 12 settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

C-3PO e R2-D2 passano accanto al motore di un Boeing 787 Dreamliner mentre danno il benvenuto a un jet a tema Star Wars per la flotta di ANA il 12 settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un nuovo jet cargo Cargolux Boeing 747-8 decolla da Paine Field ad Everett, Washington, il 13 settembre 2015, per un volo di prova. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un raro Boeing 727, che gestisce un charter per una squadra della Major League Baseball, decolla da Boeing Field a Seattle nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un taxi Delta Air Lines Boeing 767-300 arriva al gate in un pomeriggio piovoso nel dicembre 2014. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

In partenza per un volo di prova, un cargo Avianca Cargo Airbus A330 viene rimorchiato in posizione attraverso un rimorchiatore presso la sede Airbus a Tolosa, in Francia, nel dicembre 2014. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Con la sua architettura particolare, l'aeroporto internazionale Hamad di Doha è in fermento nonostante l'ora locale alle 3:00 del dicembre 2014. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

I taxi superjumbo dell'Air Airbus A380 arrivano al gate dopo essere atterrati a Houston nel dicembre 2014. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un American Airlines Boeing 737-800 parte da Phoenix Sky Harbor nel gennaio 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Cessna si sposta su una via di rullaggio al Paine Field di Everett, Washington, nel febbraio 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Gli aerei da caccia F-18 Growler praticano atterraggi di portaerei in una pista di atterraggio remota a Whidbey Island nello stato di Washington nel marzo del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Il Boeing 787 Dreamliner a tema R2-D2 di ANA è uscito da un hangar Boeing a Everett, Washington, il 12 settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Il naso non finito di un 777-300, visto durante un tour della fabbrica di jet Boeing'swidebody a Everett, Washington, il 1 ° giugno 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

I lavoratori attaccano le lamelle a un'ala da 737 passeggeri nello stabilimento di Boeing Renton nel giugno 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Una tempesta di pioggia raccoglie vapore nelle vicinanze mentre un jet commuter dell'American Eagle si prepara a lasciare Roswell, NM per Dallas il 5 agosto 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un jet Embraer United Express taxi al gate all'aeroporto internazionale di Dallas / Fort Worth nell'agosto del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

La linea di volo Airbus è vista da un volo in partenza dall'aeroporto Tolosa-Blagnac in Francia, nel maggio del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un jet American Airlines MD-80 "Mad Dog" è in partenza per il decollo dall'aeroporto internazionale di Dallas / Fort Worth nell'agosto del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

I piloti controllano la presenza di altri aeroplani prima di passare sulla pista al Boeing Field di Seattle il 13 settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un jet di rifornimento aereo Boeing KC-135 con base a Fairchild Air Force Base vicino a Spokane, Wash., Decolla dal Boeing Field di Seattle il 13 settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un raro Boeing 727, che gestisce un charter per una squadra della Major League Baseball, decolla da Boeing Field a Seattle nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

A Delta Connection Bombardier CRJ-700 atterra al crepuscolo all'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Mentre il Monte Rainier appare in lontananza, un Boeing 737 della Alaska Airlines atterra al crepuscolo all'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un jet della United Airlines Boeing 737 vi porterà al gate dell'Aeroporto Internazionale di Dallas / Fort Worth nell'agosto del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un jet Embraer E170 della Alaska Airlines atterra di notte all'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma nel settembre del 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un Boeing 737 della Alaska Airlines atterra all'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un Boeing 767-400 della United Airlines si precipita presso la torre dell'Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Un aereo Dash-8 Air Canada Express atterra all'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma nel settembre 2015. Jeremy Dwyer-Lindgren per

A schermo intero

Interessato a questo argomento? Potresti anche voler vedere queste gallerie fotografiche:

Replay

    1 di 30

    2 di 30

    3 di 30

    4 di 30

    5 di 30

    6 di 30

    7 di 30

    8 di 30

    9 di 30

    10 di 30

    11 di 30

    12 di 30

    13 di 30

    14 di 30

    15 di 30

    16 di 30

    17 di 30

    18 di 30

    19 di 30

    20 di 30

    21 di 30

    22 di 30

    23 di 30

    24 di 30

    25 di 30

    26 di 30

    27 di 30

    28 di 30

    29 di 30

    30 di 30

Riproduzione automatica

Mostra miniature

Mostra didascalie

Ultima diapositiva di diapositiva successiva

Newark-Atlanta

Inizia il 6 settembre: servizio giornaliero; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: Delta, United

Kansas City-Fort Lauderdale

Inizia il 9 novembre: quattro voli settimanali; di stagione

Concorrenti diretti: Southwest Airlines

Myrtle Beach, SC-Orlando

Inizia il 10 novembre: due voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno

Myrtle Beach, SC-Baltimora / Washington (BWI)

Inizia il 10 novembre: due voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno

Philadelphia-Fort Myers, in Florida.

Inizia il 13 dicembre: tre voli a settimana; di stagione

Concorrenti diretti: americani, frontiera

Philadelphia-Tampa

Inizia il 14 dicembre: quattro voli a settimana; di stagione

Concorrenti diretti: americani, frontiera, sud-ovest

Detroit-West Palm Beach

Inizia il 21 dicembre: quattro voli a settimana; di stagione

Concorrenti diretti: Delta

Greensboro, NC-Tampa

Inizia il 6 settembre: da due a tre voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno diretto, ma Allegiant vola nella vicina San Pietroburgo

Greensboro, NC-Fort Lauderdale

Inizia il 6 settembre: da due a tre voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno

Greensboro, NC-Orlando

Inizia 7 settembre: da tre a quattro voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno diretto, ma Allegiant vola nella vicina Orlando / Sanford

Ashveille, NC-Tampa

Inizia il 6 settembre: da due a tre voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno diretto, ma Allegiant vola nella vicina San Pietroburgo

Asheville, NC-Fort Lauderdale

Inizia 7 settembre: da tre a quattro voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: Allegiant (annunciato)

Asheville, NC-Orlando

Inizia 7 settembre: da tre a quattro voli a settimana; Tutto l'anno

Concorrenti diretti: nessuno diretto, ma Allegiant vola nella vicina Orlando / Sanford

OGGI NEL CIELO : Uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200 vola in pensione

FacebookTwitterGoogle + LinkedIn

Uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200 vola in pensione

A schermo intero

Pubblicare su Facebook

Pubblicato!

Un link è stato pubblicato sul tuo feed di Facebook.

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, taxi all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, atterra all'Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La piattaforma di volo di uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 20 aprile 2017, a Seattle. L'aeromobile appartenente alla compagnia di trasporto merci Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il caratteristico motore Pratt & Whitney JT9D, visto su uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 20 aprile 2017 a Seattle. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

L'ingegnere di volo Lance Pruitt osserva gli appunti nella sua postazione sul ponte di volo di uno degli ultimi Boeing 747-200 aeronavigabili, visti a Seattle il 20 aprile 2017. L'aeromobile appartenente alla nave da carico Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

L'ingegnere di volo Lance Pruitt osserva gli appunti nella sua postazione sul ponte di volo di uno degli ultimi Boeing 747-200 aeronavigabili, visto a Seattle, Wash il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren / special

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, atterra all'Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, taxi all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il capitano Scott Jaykl inizia a chiudere l'aereo, uno degli ultimi Boeing 747-200, visto qui a Seattle dopo un volo del 20 aprile 2017. L'aereo della compagnia di carico Kalitta Air è diretto verso la pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La piattaforma di volo di uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 20 aprile 2017 a Seattle. L'aeromobile appartenente alla compagnia di trasporto merci Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, è visibile all'aeroporto di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, specialista per

A schermo intero

Il ponte merci di uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200, visto a Seattle il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il caratteristico motore Pratt & Whitney JT9D, visto su uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 21 aprile 2017 a Seattle. L'aeromobile appartenente alla compagnia di trasporto merci Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, si prepara ad atterrare all'Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, atterra all'Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La piattaforma di volo di uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 20 aprile 2017, a Seattle. L'aeromobile appartenente alla compagnia di trasporto merci Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, taxi all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, taxi all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, atterra all'Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, taxi all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, è visibile all'aeroporto di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, specialista per

A schermo intero

Il caratteristico motore Pratt & Whitney JT9D, visto su uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 20 aprile 2017 a Seattle. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il ponte merci di uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200, visto a Seattle il 20 aprile 2017. L'aeromobile appartenente alla nave cargo Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il carico è decollato da uno degli ultimi Boeing 747-200 aeronavigabili, visto a Seattle il 20 aprile 2017. L'aeromobile appartenente alla compagnia di carico Kalitta Air è diretto verso la pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il caratteristico motore Pratt & Whitney JT9D, visto su uno degli ultimi aeromobili Boeing 747-200s il 20 aprile 2017 a Seattle. L'aeromobile appartenente alla compagnia di trasporto merci Kalitta Air è diretto alla pensione. Jeremy Dwyer-Lindgren / speciale

A schermo intero

Uno degli ultimi Boeing 747-200, in volo per Kalitta Air, è visibile all'aeroporto di Seattle-Tacoma il 20 aprile 2017. Jeremy Dwyer-Lindgren, specialista per

A schermo intero

Interessato a questo argomento? Potresti anche voler vedere queste gallerie fotografiche:

Replay

    1 di 26

    2 di 26

    3 di 26

    4 di 26

    5 di 26

    6 di 26

    7 di 26

    8 di 26

    9 di 26

    10 di 26

    11 di 26

    12 di 26

    13 di 26

    14 di 26

    15 di 26

    16 di 26

    17 di 26

    18 di 26

    19 di 26

    20 di 26

    21 di 26

    22 di 26

    23 di 26

    24 di 26

    25 di 26

    26 di 26

Riproduzione automatica

Mostra miniature

Mostra didascalie

Ultima diapositiva di diapositiva successiva

Il 15 settembre 2014, il primo velivolo di Spirit a ottenere il nuovo schema di verniciatura della compagnia aerea viene trasportato all'esterno per fotografie al Premier Aviation Overhaul Center di Roma, New York.