MoviePass limiterà i clienti a tre film al mese, mantenendo i prezzi lo stesso

Anonim

MoviePass continua a fare cambiamenti in mezzo alle sue lotte per il denaro.

Il servizio di biglietteria, un tempo incandescente, limiterà i clienti a vedere tre film al mese, secondo un comunicato stampa della compagnia. Questo cambiamento entrerà in vigore il 15 agosto.

Attualmente, gli abbonati a MoviePass possono vedere un film al giorno a $ 9, 95 al mese. Tuttavia, l'85% di questi clienti vede tre o meno film al mese, ha detto il CEO di MoviePass, Mitch Lowe, e la sua azienda si sta ora concentrando su quei clienti.

"Mentre la maggior parte dei nostri fedeli abbonati condividevano la passione per questa nuova esperienza cinematografica accessibile e hanno sperimentato equamente, il fatto è che un piccolo numero ha utilizzato il nostro modello di business fino a compromettere la stabilità a lungo termine dell'azienda", ha detto Lowe. . "Come è vero per qualsiasi nuova società, ci siamo evoluti per accogliere quello che è diventato un fenomeno senza precedenti."

L'uscita ha anche annunciato che MoviePass non aumenterà i suoi prezzi a $ 14, 95 al mese e non limiterà l'accesso degli utenti alle nuove versioni - due cose che la società ha detto che avrebbe fatto la scorsa settimana.

Ad esempio, se un utente di MoviePass desidera vedere il film "Aquaman" quest'inverno dovrebbe essere in grado di vederlo nei cinema compatibili con MoviePass nel weekend di apertura, senza nessuno dei problemi che ha afflitto il servizio durante l'apertura dell'ultima missione. : Impossible "film.

Inoltre, i prezzi di picco e la verifica del biglietto saranno sospesi.

Gli attuali abbonati a MoviePass verranno spostati nel nuovo piano una volta che il loro abbonamento corrente verrà rinnovato. Un nuovo vantaggio: Gli abbonati saranno in grado di ottenere "fino a uno sconto di $ 5 per eventuali biglietti di film aggiuntivi" che acquistano, consentendo agli utenti di MoviePass di vedere il loro quarto o quinto film del mese a un prezzo inferiore.

Lanciato nel 2011, MoviePass non ha riscontrato grosse trazioni fino a quando non ha abbassato la sua quota mensile a $ 9, 95 nel 2017. L'impatto è stato immediato: la base di iscritti è passata da 20.000 a oltre 3 milioni di oggi.

Anche se la società ha guadagnato più clienti, ha faticato a tenere il passo finanziario in quanto deve pagare l'intero prezzo di un biglietto nella maggior parte dei teatri. In un deposito della Securities Exchange Commission in aprile, Helios e Matheson Analytics (HMNY), la casa madre di MoviePass, hanno dichiarato di aver stimato che il suo deficit di cassa medio era di oltre $ 20 milioni al mese per i sette mesi fino ad aprile. Il mese scorso, l'app MoviePass si è bloccata dopo aver esaurito i soldi, costringendo la società a sottoscrivere un prestito di emergenza di $ 5 milioni.

L'interruzione è solo l'ultima battaglia per l'azienda. Lo stock di HMNY ha perso praticamente tutto il suo valore negli ultimi mesi ed è ora un cosiddetto "stock di penny". Lo stock è salito di 3 centesimi a 10 centesimi per azione nei primi scambi di lunedì, con un aumento superiore al 45 percento delle nuove notizie di piano.

L'annuncio più recente della compagnia contribuirà a creare "stabilità a lungo termine", secondo il comunicato. Lowe ha dichiarato in un'intervista al Wall Street Journal che la mossa ridurrà il tasso di ustioni della compagnia di oltre il 60% e renderà "più gestibile" il profitto.

Segui il tirocinante Ben Tobin su Twitter: @TobinBen