L'assicurazione di viaggio è imputabile a te?

Anonim

Dennis Devermont ha risparmiato $ 260 nella sua crociera sul Baltico, ma la decisione gli è costata $ 118.000. Questo è quanto ha pagato per un'ambulanza aerea da San Pietroburgo, in Russia, a Los Angeles, dopo che il suo colon si è fratturato mentre era in mare.

"Il dolore era inimmaginabile e inesorabile", ricorda Devermont, un avvocato di Santa Monica, in California.

Devermont in seguito scoprì che avrebbe potuto perdere solo $ 260 per aderire a un programma annuale di abbonamento di trasporto medico, che avrebbe coperto il suo volo di emergenza a casa.

"Vorrei averlo fatto, mi è costato una fortuna per tornare", aggiunge.

Nei viaggi successivi in ​​Africa e in Indonesia, Devermont ha acquistato un abbonamento supplementare da una società chiamata MedjetAssist, che secondo lui era una chiamata facile. Altre scelte di viaggio non lo sono. Ad esempio, dovresti optare per un biglietto aereo più costoso e flessibile o correre rischi con la tariffa più economica? Che ne dici di noleggio auto: molla per l'assicurazione facoltativa, o saltare? Anche queste decisioni dovrebbero essere senza cervello, ma non lo sono.

Consideri l'assicurazione di noleggio auto opzionale. È disponibile in diversi gusti e sembra sempre molto pubblicizzato allo sportello quando si prende il veicolo. La maggior parte dei viaggiatori sarebbe d'accordo che avere l'assicurazione è una buona idea. Ma è ancora vero quando raddoppia il costo della tua auto a noleggio?

Quello era il dilemma affrontato da Richard Sharits, che di recente aveva noleggiato un'auto da Alamo a Colorado Springs. Sharits, uno scienziato informatico di Beavercreek, Ohio, ha affrontato una vertiginosa serie di "opzioni" assicurative quando ha ritirato il suo veicolo, inclusa la rinuncia al danno collettivo ($ 23, 99 al giorno), la protezione "estesa" ($ 13, 68 al giorno), la protezione dell'assistenza stradale ( $ 4, 99 al giorno) e assicurazione contro gli infortuni personali / effetti personali ($ 5, 50 al giorno). Se li avesse acquistati tutti, il suo tasso sarebbe più che raddoppiato. No grazie, ha detto, affidandosi invece alla copertura offerta dalla sua carta di credito e dall'assicurazione auto.

Ma dopo aver restituito la macchina, Alamo ha detto che ha danneggiato il paraurti e gli ha inviato un modulo di richiesta. Le condivisioni hanno insistito sul fatto che ha restituito l'auto nella stessa forma in cui l'ha presa, ma una portavoce di Alamo ha dichiarato che la richiesta era valida. "Le foto indicano che la copertura del paraurti è stata rimossa, causando un gap molto evidente - qualcosa che non sarebbe mancato", afferma la portavoce Laura Bryant.

La politica di Alamo è un po 'falsa. Se avesse offerto un prodotto assicurativo più economico, allora i Comparti, come innumerevoli altri clienti di autonoleggio, avrebbero potuto scegliere questa copertura "opzionale". Quindi perché le società di noleggio auto costringono i propri clienti a giocare alla roulette dei danni? Perché l'assicurazione è incredibilmente redditizia. E perché in entrambi i casi, vincono.

LEGGI TUTTO: Dodging fees - e la vendita dura - quando si affitta un'auto

Idem per i biglietti aerei. Sonia Loigman, una lettrice di Philadelphia, mi ha contattato dopo aver dovuto cancellare la sua vacanza a Venezia, in Italia. Poco prima del suo volo, il marito di Loigman fu ricoverato in ospedale per 10 giorni e dovette cancellare il viaggio. US Airways ha offerto alla coppia un credito, ma anche lei è dovuta andare in ospedale per un intervento chirurgico.

La compagnia aerea prenderebbe in considerazione un rimborso? No.

I Loigmans avrebbero potuto acquistare un'assicurazione di viaggio o biglietti a tariffa intera. Ciò avrebbe permesso loro di cancellare il loro volo e ricevere un rimborso completo, mi ha detto un rappresentante. E questo è abbastanza vero. Ma è anche corretto che l'assicurazione venduta attraverso i siti web delle compagnie aeree abbia molte esclusioni, che potrebbero essere applicate alla coppia. Inoltre, un biglietto a tariffa piena sarebbe costato loro più di un biglietto normale. Sono, infatti, un prezzo per i viaggiatori d'affari che sono in conto spese. I Loigmans probabilmente avevano poca scelta.

Perché le compagnie aeree non possono offrire tariffe giuste? Semplice motivo: sarebbero meno redditizi. O ottieni un biglietto d'occasione o paghi un esagerato markup. In ogni caso, ti siedi nello stesso angusto posto in classe economica. L'economia alla base di tali decisioni sui prezzi può avere senso, ma la spiegazione del servizio clienti non lo è.

La soluzione è ovvia. Nessuna azienda dovrebbe obbligare un cliente a scegliere tra un prodotto sottovalutato, ingiusto e troppo caro ma leggermente più equo. E Devermont, che ha detto che è quasi morto nell'ospedale russo, non avrebbe dovuto mai essere messo in quella situazione. Il suo medico di bordo avrebbe potuto essere in grado di prendersi cura di lui fino a quando non potesse essere trasportato in una struttura medica competente.

Se il libero mercato non può risolvere questi problemi, allora forse i regolatori del governo dovrebbero.

LEGGI DI PIÙ: Come decidere quando comprare l'assicurazione di viaggio

Evitare scelte difficili

Acquista l'assicurazione giusta. Una politica di "cancellazione per qualsiasi motivo" è spesso un modo più economico di evitare l'alto costo di una tariffa flessibile. È più costoso di una polizza di assicurazione di viaggio standard, ma il costo spesso impallidisce in confronto a quello di un biglietto a tariffa piena. Puoi recuperare la maggior parte del costo del tuo viaggio.

Resistere all'upsell. I dipendenti di noleggio auto sono addestrati a spingere costose assicurazioni allo sportello. Assicurati che la tua carta di credito o l'assicurazione auto copra ciò di cui hai bisogno e offri un educato "no". Per evitare una richiesta di danni frivola, assicurati di prendere le immagini "prima" e "dopo" del tuo veicolo.