Come trasformare il tuo sogno di andare in pensione a 65 anni, e uscire dalla corsa al successo, in una realtà

Anonim

Sognando di scendere dal tapis roulant 9-to-5 e ritirarsi a 65 anni? Per farlo, avrai bisogno di una grossa somma di denaro, in gran parte proveniente dai tuoi stessi soldi che ti sei salvato.

La presa? Per assicurarti di avere abbastanza risparmi per trascorrere i tuoi giorni di post-lavoro in un cottage vicino al mare, salendo sugli aerei per visitare i nipotini o viaggiando in posti nella tua lista di cose da fare, dovrai disegnare un possibile piano di risparmio - e attenersi ad esso.

Andare in pensione entro il 65, pur non essendo libero da sfide, non è comunque impossibile.

"È un obiettivo ragionevole", afferma Jonathan Knapp di Creative Planning a Overland Park, Kansas.

Ma l'esecuzione del piano finanziario è un requisito per una pensione sicura.

Regola n. 1: iniziare a risparmiare in anticipo

Se c'è una regola generale per il risparmio pensionistico, è questo: "Salva il più possibile il più presto possibile", dice Knapp, che ha servito come capo della pianificazione finanziaria della sua azienda. E per le persone che sono indietro con i loro risparmi o che devono ancora iniziare, Knapp offre sia consigli che supporto: "Non è mai troppo tardi per iniziare".

Quindi quanto della tua paga dovresti dedicare ai risparmi per la pensione? Il gigante del fondo comune T. Rowe Price raccomanda di risparmiare almeno il 15% del reddito lordo durante gli anni di lavoro, compresi i contributi corrispondenti da parte del datore di lavoro. Se ciò non è possibile, prova a risparmiare il 10 percento del tuo stipendio, consiglia Steve Janachowski, presidente e CEO della società di consulenza patrimoniale Brouwer & Janachowski a Mill Valley, in California.

Se i soldi sono stretti, i pianificatori finanziari dicono che è OK mettere da parte importi inferiori nel 401 (k) o nel conto pensionistico individuale o nell'IRA. Ma raccomandano di aumentare i tuoi risparmi per la pensione man mano che aumenti di paga o migliora la tua situazione finanziaria.

"Se inizi a risparmiare nei tuoi anni '20 e '30, non devi iniziare con il 15% di sconto", afferma Judith Ward, senior financial planner presso T. Rowe Price. "Concentrati sui piccoli passi che puoi compiere".

Quindi quanti soldi avrai bisogno per mantenere il tuo stile di vita quando smetti di lavorare? Secondo le "pietre miliari del risparmio" delineate da Fidelity Investments, i lavoratori dovrebbero tirare per 10 volte il loro stipendio annuale al momento del pensionamento. Lungo la strada, i trentenni dovrebbero avere 1 volta il loro stipendio risparmiato, 40 devi avere 3 volte il tuo stipendio, a 50 devi avere sei volte il tuo stipendio e per 60 anni dovresti avere 8 volte la tua paga risparmiata, Fidelity raccomanda.

I pianificatori finanziari sottolineano che, se possibile, i dipendenti che hanno un piano di pensionamento al lavoro, come un 401 (k), dovrebbero accantonare quanto basta per trarre vantaggio dal contributo di matching del loro datore di lavoro.

C'è anche un ampio consenso sul fatto che i risparmiatori di pensione di tutte le età dovrebbero investire una grossa fetta dei loro risparmi nel mercato azionario. La ragione? Le azioni hanno storicamente generato i maggiori guadagni rispetto alle obbligazioni e ai contanti per periodi di tempo più lunghi, nonostante occasionali periodi di volatilità e periodi prolungati di prezzi in calo.

I lavoratori che mettono i loro risparmi sull'autopilota tramite deduzioni regolari sui salari, investono in fondi a basso costo, con agevolazioni fiscali e un paniere diversificato di investimenti, si mettono anche in una posizione migliore per raggiungere i loro obiettivi di risparmio futuri, dicono i professionisti dell'investimento.

Accumulare abbastanza denaro per andare in pensione, tuttavia, richiede strategie diverse, a seconda dell'età, del reddito annuale e delle circostanze personali.

Ecco i consigli per i millennial, Gen Xers e baby boomer su come mettere da parte abbastanza soldi per uscire dalla corsa al successo a 65 anni e riuscire a finanziare uno standard di vita decente:

Millennials

Mentre i millennial tra i 18 ei 34 anni potrebbero essere legati al debito dei prestiti studenteschi e guadagnare stipendi più piccoli rispetto ai lavoratori più anziani e più consolidati, hanno un grande vantaggio: molto tempo - da 30 a 45 anni, in alcuni casi - per far crescere i loro soldi per cavalcare mercati difficili.

Anche piccoli importi in dollari investiti in 401 (k) s o IRA attraverso un fondo indicizzato o un fondo negoziato in borsa che traccia un ampio indice azionario, come lo Standard & Poor's 500, possono gonfiarsi in un considerevole gruzzolo in tre o quattro decenni. Un membro di questa giovane generazione, ad esempio, che investe $ 5, 500 in un Roth IRA ogni anno a partire da 22 anni avrà un bilancio stimato di $ 1, 8 milioni a 65 anni in base a un rendimento medio annuo dell'8%, secondo un'analisi di Janachowski e Brouwer.

Il potere della "crescita composta", ovvero la capacità dei vostri soldi di guadagnare più denaro nel tempo, è una grande ragione per cui gli investitori più giovani dovrebbero "anticipare" i loro risparmi, se possibile, dice il reparto di T. Rowe Price.

I Millennials otterranno il più grande successo per i loro investimenti se investiranno il 90% o il 100% del loro denaro in azioni, afferma Ward. Nei mercati bassi, le deduzioni sui salari degli investitori acquisteranno più quote di azioni.

I millennial dovrebbero investire per "crescere", dice Janachowski. Ma non c'è motivo, dice, di correre dei grossi rischi alla ricerca di guadagni straordinari. Consiglia agli investitori di acquistare fondi indicizzati a basso costo o ETF che monitorano il mercato azionario e i fondi statunitensi che forniscono un'ampia esposizione internazionale.

"Non essere troppo stravagante, è lì che la maggior parte delle persone sbaglia", dice Janachowski.

Linee guida per Gen Xers

Gen Xers, o americani di età compresa tra 35 e 52, sono nel loro primo anno di guadagno. Ciò significa che ora è il momento di sottrarre più soldi in conti pensionistici quanti ne consente il budget, dice Rob Williams, vicepresidente della pianificazione finanziaria di Charles Schwab.

"Il tuo obiettivo principale dovrebbe essere massimizzare i tuoi risparmi", dice Williams.

Se ricevi un aumento o ricevi un bonus, è meglio incanalare parte di quel denaro nel tuo account di pensionamento, dice.

"Questo è il momento di definire i tuoi obiettivi", dice Janachowski. "Cosa vuoi fare in pensione? Dove vuoi vivere?"

Ora non è il momento di giocare sul sicuro con i tuoi investimenti, aggiunge Janachowski. I 15 anni tra il 35 e il 50 sono un tempo per investire in titoli con un forte potenziale di apprezzamento dei prezzi, come le aziende innovative leader nel loro settore, dice.

È anche un buon momento per prendere provvedimenti per evitare la catastrofe finanziaria. Ciò significa assicurarsi di avere un'assicurazione sufficiente per affrontare malattie catastrofiche o disabilità.

Nozioni di base per baby boomer

I boomer, o americani a metà degli anni '50 o più, sono sul punto di ritirarsi e devono proteggere i soldi che hanno già messo da parte e giocare a recuperare se sono indietro.

Ora è il momento di aggiornare il tuo piano finanziario con un professionista e vedere dove ti trovi, dicono i professionisti della pianificazione finanziaria. Il denaro che hai risparmiato, insieme alle prestazioni di sicurezza sociale e qualsiasi pensione che potresti ricevere dal tuo datore di lavoro, potrebbe richiedere 20 o 30 anni. Quindi prendi il tuo debito sotto controllo ora e scopri quali saranno le tue spese quando smetterai di lavorare.

"Potresti essere in pensione per decenni", afferma Ward di T. Rowe Price.

Controlla se il saldo del tuo account e i risparmi sono sulla buona strada. Se esiste un deficit, approfitta dei contributi di risparmio recuperabili.

"Se hai cinque o dieci anni di distanza dalla pensione, hai ancora tempo per recuperare", dice Williams di Schwab. "Ma devi iniziare."

La pensione