Cinque miti sulle evacuazioni mediche

Anonim

Non importa se sei in viaggio d'avventura, un frequente viaggiatore d'affari o semplicemente qualcuno che parte per una vacanza estiva. Il fatto è che gli incidenti possono accadere e talvolta richiedono assistenza medica e assistenza per tornare a casa. Ma se ti affidi alla tua copertura sanitaria o all'assicurazione di viaggio per prenderti cura di te, potresti avere una grande sorpresa. Quindi per chiarire l'aria, ecco cinque miti sulla copertura dell'evacuazione medica.

1. L'evacuazione medica è solo un altro nome per l'assicurazione di viaggio.

"I servizi di assicurazione di viaggio e di evacuazione medica sono tutt'altro che sinonimi", afferma Dan Richards, CEO e fondatore di Global Rescue. "L'assicurazione di viaggio protegge i viaggiatori dalle perdite finanziarie derivanti da viaggi annullati, bagagli persi, spese mediche e alcune spese di evacuazione medica. è un servizio utilizzato per consegnare un viaggiatore a cure salvavita che potrebbero non essere disponibili presso la sede del viaggiatore. "

La copertura di evacuazione medica non è in realtà l'assicurazione. È un "abbonamento", non una "politica", e venduto separatamente da una manciata di aziende come Global Rescue e MedjetAssist.

L'iscrizione ti dà diritto a un'evacuazione medica, il che significa che verrai trasportato su un volo medico da un ospedale che in genere si trova ad almeno 100 miglia di distanza da casa tua verso l'ospedale di tua scelta tramite un'ambulanza aerea privata. Fondamentalmente, copre il costo del trasporto in ambulanza sull'aeromobile, sul volo e poi su un'altra ambulanza all'ospedale di origine. Le iscrizioni mediche di evacuazione offrono anche lo spiegamento al letto del paziente, la gestione dei casi e l'accesso ai medici che parlano la tua lingua.

L'evacuazione medica, afferma Richards, consiste generalmente in due segmenti. Il primo è il soccorso in campo ", che evacua i bisognosi dal punto di ferimento o malattia a un luogo dove possono essere diagnosticati e ricevere cure stabilizzanti." Richards aggiunge che questo è "quasi mai sostenuto o rimborsato dall'assicurazione di viaggio".

La seconda parte è vera evacuazione medica ", che in realtà è trasporto medico, poiché si verifica tra le strutture mediche ed è generalmente utilizzato in modo intercambiabile, e spesso erroneamente, con evacuazione medica."

"Vale anche la pena notare", aggiunge Richards, "che la maggior parte delle polizze di evacuazione medica sottoscritte dagli assicuratori pagano solo per il trasporto alla struttura medica appropriata più vicina, il che significa che non è la decisione del viaggiatore dove andranno."

2. Non ho bisogno di copertura di evacuazione medica perché ho una buona polizza di assicurazione sanitaria.

L'assicurazione sanitaria e la copertura di evacuazione medica sono molto diverse. L'assicurazione sanitaria copre le spese mediche. Ma se ti rompi una gamba mentre vai in bicicletta in Francia, hai un infarto nei Caraibi o incontri un virus debilitante in Messico, non contare sulla tua assicurazione sanitaria per mandare un aereo a prenderti e portarti a casa.

"Il tuo assicuratore sanitario non copre o paga un'ambulanza aerea per portarti a casa se sei in una struttura" appropriata ", dice Richards. "La definizione di" appropriato "è abbastanza ampia che il trasporto medico non si verifica quasi mai e, a differenza delle iscrizioni mediche di evacuazione, non è a discrezione del viaggiatore dove si verificherà il trasporto".

La vera copertura per l'evacuazione medica, come quella offerta da Global Rescue e MedjetAssist, coprirà i costi del trasporto in caso di necessità di evacuazione e dovrebbe includere disposizioni di soccorso sul campo se il viaggiatore si recherà in una località remota.

3. La mia carta di credito offre già questo tipo di copertura.

Le tue carte di credito possono offrire un qualche tipo di copertura, ma nessuna offre il tipo di copertura disponibile da un abbonamento di evacuazione medica in buona fede.

"Alcune carte di credito offrono la copertura medica più appropriata", afferma Richards, "ma lasciano a te la responsabilità di organizzare tutti i dettagli da te e di esternalizzare a terzi tutti gli elementi critici".

In effetti, la stampa fine può essere davvero molto bella.

"La tua carta di credito potrebbe offrire un vantaggio di evacuazione", afferma Roy Berger, Presidente / CEO di MedjetAssist. "E se promuove" l'ospedale di scelta ", quasi esclusivamente è la loro scelta, non la tua".

Richards sostiene che se sei gravemente malato o ferito, fare affidamento su una carta di credito non è una buona soluzione. La migliore copertura di evacuazione medica offre "consigli medici da risorse esperte, inclusi medici e persino l'accesso a specialisti da un centro medico di eccellenza, se necessario, e il personale schierato direttamente al tuo capezzale. Inoltre, la copertura di evacuazione medica dovrebbe includere il coordinamento di tutti i dettagli della tua casa di trasporto. "

4. Viaggio solo negli Stati Uniti, quindi perché dovrei aver bisogno di una copertura di evacuazione medica?

Le emergenze di viaggio negli Stati Uniti possono essere altrettanto pericolose per la vita di quelle sostenute all'estero. Un incidente automobilistico in California può essere altrettanto distruttivo di quello che si verifica in Italia, Cile o Thailandia.

"Oltre il 50% dei trasporti effettuati da un'azienda come MedjetAssist viene effettuato a livello nazionale", afferma Berger. "Un beneficio per il rimpatrio medico ... ti ricondurrà alla tua rete di medici, familiari e amici".

Questo è importante, non semplicemente dal punto di vista delle cure mediche, ma "i risultati statisticamente migliori si verificano quando i pazienti sono trattati in ambienti di cura vicini alle loro reti di supporto di familiari e amici", afferma Richards di Global Rescue. "Senza copertura di evacuazione medica a livello nazionale, i pazienti sono spesso costretti a riprendersi, a volte per settimane o mesi, lontano da casa".

5. Questi tipi di politiche sono troppo costosi e il viaggio è abbastanza costoso.

"Essere preparati è meno costoso in caso di emergenza", afferma Richards. "Un'evacuazione medica può comportare spese catastrofiche sostenute dalla famiglia del paziente."

Non sta esagerando. I costi di evacuazione medica e di trasporto in genere partono da $ 25.000 e possono superare i $ 250.000. Global Rescue offre un abbonamento di evacuazione medica di sette giorni che include tutte le spese di salvataggio e trasporto sul campo per $ 119. Le iscrizioni a MedjetAssist partono da $ 99. Queste aziende offrono anche un abbonamento annuale e familiare.