Incidenti mortali sono di nuovo in aumento, raggiungendo un massimo di 9 anni

Anonim

Arresti anomali di veicoli mortali spiked negli Stati Uniti per un secondo anno consecutivo nel 2016, raggiungendo un picco di nove anni nonostante l'adozione di nuove caratteristiche di sicurezza e investimenti in auto parzialmente autovetture.

Motivi principali: eccesso di velocità, mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e aumento delle morti in moto.

Gli incidenti automobilistici hanno ucciso 37.461 persone nel 2016, in rialzo del 5, 6% rispetto al 2015, secondo i dati dell'Amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico stradale rilasciati venerdì.

La disastrosa tendenza al rialzo segna un'inversione di tendenza dopo che gli incidenti mortali sono scesi in sei dei sette anni dal 2007 al 2014. I decessi sono passati da un minimo storico di 32.744 nel 2014.

Sebbene la tecnologia di sicurezza dei veicoli sia migliore che mai, altri fattori hanno contribuito all'incremento mortale.

Negli anni precedenti, la guida distratta era un colpevole crescente. Nel 2016, le morti per guida distratta sono calate del 2, 2% a 3.450, secondo l'NHTSA.

L'aumento dei decessi nel 2016 è stato in gran parte attribuibile ad altri errori di conducenti e passeggeri, tra cui un aumento del 4% dei decessi dovuti ad eccesso di velocità e un aumento del 4, 6% delle morti a causa di passeggeri non legati. La NHTSA ha riportato un aumento del 5, 1% delle morti in moto.

Un'altra tendenza è stata il salto del 9% nelle morti dei pedoni. Le morti provocate da ubriachi sono aumentate dell'1, 7%.

In alcuni arresti, sono stati accusati più fattori.

La NHTSA ha affermato che "continua a lavorare a stretto contatto con i suoi partner statali e locali, le forze dell'ordine" e altri "per aiutare ad affrontare le scelte umane" che sono accusate per il 94% di incidenti gravi.

Le tendenze sottolineano perché il governo federale e le case automobilistiche spingono per i veicoli a guida autonoma. Nel 2016, l'amministrazione Obama ha fissato l'obiettivo di eliminare le morti per carreggiate entro 30 anni, aspettandosi che le auto a guida autonoma svolgessero un ruolo chiave.

L'ultimo anno in cui le morti per incidenti sono stati più alti è stato il 2007, quando ne sono stati uccisi 41.259.

Gli avanzamenti di sicurezza come la frenata d'emergenza automatica, le telecamere retrovisive, l'avviso di partenza della corsia e gli airbag avanzati hanno contribuito a migliorare la sicurezza della vettura.

Altre caratteristiche sono state accusate di crescente distrazione. Uno studio dell'AAA pubblicato giovedì ha accusato i sistemi touchscreen dei veicoli per consentire ai conducenti di utilizzare i sistemi mentre erano in movimento.

VICINO

I conducenti dello stato di Washington avranno posato i loro telefoni cellulari, caffè e mascara.