Consumer Reports si impegna a testare nuovamente Tesla Model 3 se i freni sono riparati

Anonim

Consumer Reports si impegna a testare nuovamente una nuova auto elettrica Tesla se la casa automobilistica migliora i freni.

La pubblicazione di consulenza per i consumatori ha attirato l'attenzione questa settimana quando ha rifiutato di raccomandare il nuovo Tesla Model 3 dopo aver sperimentato "grandi difetti" durante i test.

I recensori hanno riportato una distanza di arresto che "è stata molto peggiore di qualsiasi auto contemporanea che abbiamo provato" e anche più lunga di un pickup a grandezza naturale.

Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha replicato su Twitter che il risultato è "molto strano" perché "il Modello 3 è progettato per avere una distanza di arresto eccellente e altri recensori lo hanno confermato".

Ha detto che Consumer Reports ha "una prima macchina di produzione" e che il veicolo ha fatto passi da gigante da allora. Consumer Reports ha affermato di aver testato più veicoli.

Musk ha riconosciuto che l'esperienza della pubblicazione "potrebbe indicare che alcuni modelli 3 hanno distanze di frenata più lunghe di altri", nel qual caso si è impegnato a risolverlo.

"Chiederanno di testare la produzione attuale", ha detto.

Il direttore dei test di Consumer Reports, Jake Fisher, ha dichiarato che lo farebbe "se Tesla fosse in grado di aggiornare i freni in aria", che avrebbe notato come "prima nel suo settore".

"CR è lieta che Tesla stia prendendo sul serio i nostri risultati dei test di frenata", ha detto Fisher in una nota. "Il fatto che si impegnino a implementare una soluzione e a migliorare le distanze di arresto sul Modello 3 è un bene per tutti sulla strada".

Il modello 3 è annunciato come il primo veicolo per il mercato di massa di Tesla. Ha un prezzo iniziale di $ 35.000, sebbene quella versione non sia ancora disponibile.