I tassi di assicurazione auto salgono al numero di auto, le distrazioni salgono

Anonim

I prezzi delle assicurazioni auto sono stati su una strada rocciosa.

Secondo The Zebra, un sito web di comparazione assicurativa, il costo medio nazionale dell'assicurazione auto quest'anno è di $ 1.427, con un aumento del 20% rispetto al 2011. Stato per stato, l'aumento minimo si è avuto nella Carolina del Nord, la più grande del Michigan.

Mentre i prezzi bassi del petrolio e l'aumento dei posti di lavoro sono stati una manna per gli americani, hanno anche portato a più automobili sulla strada ea una maggiore frequenza di incidenti. Il risultato: l'assicurazione sale. Questo è particolarmente vero nelle aree urbane, dove le popolazioni sono più alte.

"I premi saranno determinati dalla frequenza e dalla gravità degli incidenti", ha dichiarato Rob Hoyt, professore di gestione del rischio e assicurazione presso l'Università della Georgia. "Se pensiamo a cosa sta guidando l'aumento ora.

probabilmente sono quelle cose. "

Oltre al loro numero crescente, i veicoli stessi stanno cambiando, con più tecnologia caricata all'interno, che solleva il prezzo dei veicoli. Quello diventa un altro fattore che aumenta i tassi di assicurazione.

Più tecnologia aumenta anche le istanze di guida distratta, che ha causato 3.477 morti nel 2015, secondo l'Amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico. Circa 391.000 persone sono rimaste ferite a causa di concentrarsi su qualcosa di diverso dalla strada, ha riferito l'agenzia.

Secondo la Brain Injury Society, quelli catturati distratti durante la guida hanno avuto un'assicurazione in media del 16% l'anno scorso.

"L'assicurazione, per le persone con auto, è un prodotto obbligatorio", ha affermato Kyle Nakatsuji, amministratore delegato di Clearcover, una compagnia di assicurazioni auto. "E ci sono un sacco di persone negli Stati Uniti che stanno pagando troppo per l'assicurazione auto e non ne hanno idea."

Anche se i prezzi sono in aumento a livello nazionale, ci sono diverse cose che i consumatori possono fare per abbassare i loro tassi individuali:

Guardarsi intorno

Solo perché sei stato con una compagnia per anni non significa che dovresti rimanere lì. Spesso, le offerte che erano in vigore quando hai comprato l'assicurazione non rimangono sul posto nel tempo. La Zebra consiglia di esaminare i premi dell'assicurazione auto ogni sei mesi a un anno per assicurarsi di ottenere l'offerta migliore.

Programmi di ricompensa della ricerca

Alcune compagnie assicurative consentono ai clienti di guadagnare premi per il raggiungimento di traguardi, come il mantenimento di un record di guida pulito. "Permettere all'assicuratore di monitorare la guida sarà ricompensato da alcuni assicuratori, presumendo che tu stia generalmente guidando in modo sicuro", ha dichiarato James Carson, professore di assicurazione presso l'Università della Georgia.

Acquista alla grande

Molte aziende offrono sconti se i loro clienti accolgono casa e assicurazione auto. Ad esempio, aziende come Progressive e Allstate vendono l'assicurazione auto oltre all'assicurazione sulla casa e persino l'assicurazione per moto e imbarcazioni, che potrebbero essere legate insieme.

Controlla la tua altra assicurazione

Altri fattori potrebbero aumentare i tassi di assicurazione auto, come il tuo punteggio di credito o il costo della tua assicurazione sanitaria. Ad esempio, le compagnie di assicurazione auto ritengono che i conducenti possano avere costi elevati di assicurazione sanitaria, il che potrebbe influire sulla somma che l'azienda dovrebbe pagare in caso di incidente.

Guarda al futuro

La tecnologia, come le auto senza conducente, potrebbe essere la nostra salvezza. Con il potenziale di errori umani, i costi di assicurazione potrebbero diminuire. Sebbene Hoyt non creda che i veicoli completamente autonomi esisteranno fino al lontano futuro, la possibilità è qui ora.

VICINO

Controlla regolarmente i tuoi rapporti di credito perché il tuo rating di credito determina il tasso di prestito che riceverai su mutui, carte di credito o prestiti auto, oltre alla tariffa che pagherai per l'assicurazione auto, ha detto la bestseller finanziaria Lynnette Khalfani-Cox.