Apple's Cook sottolinea la privacy, la crescita asiatica prevede di investire

Anonim

CUPERTINO, California - Un giorno dopo che Apple ha presentato un ricorso legale per negare la richiesta dell'FBI di accedere ai dati su un iPhone, il CEO di Apple Tim Cook ha sollevato un forte argomento per la privacy, un ingrediente chiave nei piani di crescita globali legati alla Cina e, forse, India.

"Siamo un convinto sostenitore della privacy", ha dichiarato Cook alla riunione annuale degli azionisti di Apple. "Essere duri non ci spaventa".

Apple ha tenuto l'incontro di un'ora esattamente nell'occhio di un uragano legale che è diventato un dibattito nazionale - se Apple dovrebbe rompere l'iPhone di uno dei tiratori di San Bernardino in modo che l'FBI possa accedere ai dati per le sue indagini. Apple, in un deposito di ieri, ha affermato che la richiesta viola il primo e il quinto emendamento; il Dipartimento di Giustizia ha affermato che la questione è di sicurezza nazionale.

L'impasse ha ampie conseguenze per Apple, che ha sempre più costruito il suo marchio globale tanto sulla privacy quanto su prodotti estremamente popolari. L'atteggiamento sulla privacy risuona in particolare in Cina, dove Apple ha stabilito un business da 59 miliardi di dollari tra i consumatori, spaventati dalla sorveglianza del governo, dall'hacking e dalla criminalità informatica. Se Apple dovesse indebolire la sua tecnologia, come sostiene il governo statunitense, potrebbe minare le vendite in Cina e in altri paesi al di fuori degli Stati Uniti, secondo gli analisti finanziari e gli avvocati della privacy.

La posta in gioco è particolarmente alta in Cina, il secondo mercato di Apple. Cook venerdì lo ha definito un "super market", in cui quattro dei cinque smartphone più venduti sono gli iPhone.

E la privacy potrebbe infine avere un impatto sui jackpot delle entrate emergenti come l'India, che secondo Cook ha un grande potenziale.

L'India, il secondo paese più grande al mondo con 1, 25 miliardi di persone, la metà delle quali al di sotto dei 25 anni, è la più grande democrazia e tecnologicamente avanzata.

"È molto interessante", ha detto. "Vediamo l'India (con un fatturato annuo di $ 1, 5 miliardi) dove la Cina era 10 anni fa."

Ma le complessità, come la "fragilità dell'infrastruttura", potrebbero rendere "una specie di slittino difficile" in India, ha affermato Cook. "Siamo fiduciosi (la mancanza di una rete LTE) sarà risolta presto ... Vogliamo essere lì."

USA OGGI

Apple fa cenno all'FBI di essere sostenuta da Google, Microsoft

Lo stallo di Apple con l'FBI va oltre un dibattito fondamentale sulla Costituzione e sulla privacy rispetto alla sicurezza e alla sicurezza nazionale. Apple ha fatto il suo nome, in parte, attraverso prodotti altamente sicuri e il suo atteggiamento vigile sulla privacy, afferma Holger Mueller, principale analista di Constellation Research. Se Apple indebolisce i suoi prodotti per assistere l'FBI, corre il rischio di perdere la fiducia e il business dei suoi clienti.

Il rev. Jesse Jackson e un rappresentante della Electronic Frontier Foundation, presenti all'incontro sul campus aziendale di Apple, hanno applaudito la posizione di Apple. Jackson ha paragonato il clima attuale ai giorni più bui dell'FBI di J. Edgar Hoover.

"Ricordo l'intercettazione dell'FBI tra il Dr. (Martin Luther) King (Jr.) ei movimenti e le organizzazioni per i Diritti Civili e il Nero", ha detto Jackson. "Non possiamo tornare su questa strada di nuovo."

FacebookTwitterGoogle + LinkedIn

Caso di Apple per la crittografia

A schermo intero

Pubblicare su Facebook

Pubblicato!

Un link è stato pubblicato sul tuo feed di Facebook.

Apple è stata in un'offensiva di pubbliche relazioni da quando un giudice federale ha ordinato al gigante della tecnologia di aiutare l'FBI a sbloccare un iPhone usato da uno degli assassini delle sparatorie di San Bernardino, in California. Ecco una ripartizione del caso di Apple per la crittografia. Timothy A. Clary, AFP / Getty Images

A schermo intero

TIM COOK PERCHE 'APPLE UTILIZZA ENCRYPTION (durante un'intervista con 60 minuti): "Ci sono probabili informazioni sulla salute, ci sono informazioni finanziarie, ci sono conversazioni intime con la tua famiglia o con i tuoi colleghi. Probabilmente ci sono segreti commerciali e dovresti avere la capacità per proteggerlo e l'unico modo in cui sappiamo come farlo è crittografarlo. Perché è così? Perché se c'è un modo per entrare, allora qualcuno troverà la via. " Monica Davey, epa

A schermo intero

COOK ON FIGHT'S FBI'S REQUEST: "Abbiamo un grande rispetto per i professionisti dell'FBI, e crediamo che le loro intenzioni siano buone. Fino a questo punto, abbiamo fatto tutto ciò che è sia in nostro potere che all'interno della legge per aiutarli. Ma ora il governo degli Stati Uniti ci ha chiesto qualcosa che semplicemente non abbiamo, e qualcosa che consideriamo troppo pericoloso da creare: ci hanno chiesto di costruire una backdoor per l'iPhone ". Marcio Jose Sanchez, AP

A schermo intero

COOK ON IMPACT OF AIDING FBI: "Una volta creata, la tecnica può essere utilizzata più e più volte su qualsiasi numero di dispositivi: nel mondo fisico, sarebbe l'equivalente di una chiave master, in grado di aprire centinaia di milioni di serrature da ristoranti e banche a negozi e case. " Robyn Beck, AFP / Getty Images

A schermo intero

CUCINARE QUANTO APPARE: "Riteniamo che il modo migliore di procedere sia che il governo ritiri le sue richieste in base alla legge" All Writs Act "e, come alcuni hanno proposto al Congresso, formare una commissione o un altro gruppo di esperti in materia di intelligence, tecnologia e civiltà libertà di discutere le implicazioni per l'applicazione della legge, la sicurezza nazionale, la privacy e le libertà personali, Apple parteciperebbe volentieri a tale sforzo ". Monica Davey, epa

A schermo intero

Apple sta combattendo un ordine del tribunale per hackerare un iPhone una volta utilizzato da uno degli sparatutto di San Bernardino, in California. Josh Edelson, AFP / Getty Images

A schermo intero

APPLE, FBI HEAD TOUR COURT: Entrambe le parti si dirigono alla corte federale a Riverside, in California, il 22 marzo dove continueranno a perorare il loro caso su un iPhone appartenente a un killer nelle riprese di San Bernardino. David Mcnew, AFP / Getty Images

A schermo intero

Interessato a questo argomento? Potresti anche voler vedere queste gallerie fotografiche:

Replay

    1 di 7

    2 di 7

    3 di 7

    4 di 7

    5 di 7

    6 di 7

    7 di 7

Riproduzione automatica

Mostra miniature

Mostra didascalie

Ultima diapositiva di diapositiva successiva

La privacy incombeva sulla riunione, ma non era l'unico argomento.

Cook ha rivelato che Apple ha acquisito 19 società negli ultimi cinque trimestri, ha investito 8, 5 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo e ora impiega 116.000 persone in tutto il mondo.

Jackson ha lodato Apple per il progresso nel rendere l'inclusione una priorità nei suoi ranghi superiori e nella sala del consiglio. "Le migliaia di Black e Latinos assunti da Apple anno dopo anno sono impressionanti", ha affermato. Ha notato la nomina di James Bell, un afro-americano, al suo consiglio di amministrazione "un passo positivo nella giusta direzione".

La diversità, ha affermato Cook, "continua ad essere un'area nella quale rimaniamo profondamente impegnati. Le aziende di maggior successo del futuro saranno le più diverse".

Apple ha anche rieletto il consiglio di 8 membri, tra cui Cook, l'ex vicepresidente Al Gore e il presidente della società Arthur Levinson.