Americano: tariffe 'Basic Economy' in arrivo nel 2017

Anonim

American Airlines intende restare nell'offensiva contro i rivali "ultra low cost" che negli ultimi anni si sono espansi negli aeroporti del proprio hub. E il vettore ha promesso una nuova arma - una classe tariffaria separata di "Economia di base" - che uscirà l'anno prossimo mentre continua la sua battaglia contro i suoi rivali in rapida crescita.

Tali vettori - Spirit e Frontier sono i più grandi - sono noti per offrire tariffe base dal basso, ma fanno pagare un extra per quasi tutto il resto, compresi i bagaglio a mano. Tuttavia, le tariffe su questi tipi di compagnie aeree possono apparire più interessanti per i clienti che effettuano ricerche tramite i siti di comparazione tariffaria online, dove potrebbe non essere ovvio al viaggiatore medio l'importo delle tariffe aggiuntive che dovranno pagare.

BOOKMARK : Bookmark Today nella homepage di Sky per la correzione giornaliera delle notizie sull'aviazione

Gli americani hanno iniziato a combattere questi rivali negli ultimi anni, distribuendo le proprie tariffe a tariffa ridotta su rotte dove si sovrapponevano a tali compagnie aeree.

Il precedente presidente americano, Scott Kirby, che è partito in agosto e si è unito a United Airlines, ha contribuito a sviluppare l'attuale strategia americana di competere con i vettori ultra-low cost abbinando le tariffe sui voli diretti.

I dirigenti hanno detto che la strategia continuerà.

PER SAPERNE DI PIÙ : Ora vola su American: veri e propri posti premium economy in stile internazionale

FacebookTwitterGoogle + LinkedIn

Il nuovo look di American Airlines

A schermo intero

Pubblicare su Facebook

Pubblicato!

Un link è stato pubblicato sul tuo feed di Facebook.

Un'immagine fornita da American Airlines mostra come saranno i suoi jet Boeing 777-300 una volta ottenuto il nuovo lavoro di verniciatura del corriere. American Airlines

A schermo intero

Il nuovo look americano si estenderà anche al suo affiliato regionale American Eagle, come visto qui in questa immagine fornita da American. American Airlines

A schermo intero

Il nuovo look americano si estenderà anche al suo affiliato regionale American Eagle, come visto qui in questa immagine fornita da American. American Airlines

A schermo intero

Il nuovo look di American si sta estendendo al suo marchio, incluso il suo sito web, i terminal aeroportuali e - come visto qui - il suo quartier generale in Texas. American Airlines

A schermo intero

Il CEO dell'American Airlines, Tom Horton, si trova di fronte a un Boeing 737-800 sfoggiando il nuovo look della compagnia durante una cerimonia di inaugurazione presso il quartier generale del Texas, il 17 gennaio 2013. American Airlines

A schermo intero

Il 17 gennaio 2013, in occasione di una cerimonia, per mostrare il rebranding di American Airlines, un Boeing 737-800 con il nuovo look è stato visto di fronte a un Boeing 777-300 non ancora verniciato. American Airlines

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

American Airlines mostra il suo nuovo look, svelando questo Boeing 737-800 in livrea aggiornata durante una cerimonia vicino al quartier generale del Texas il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

Un Boeing 777-300 non ancora dipinto presso la sede del Texas dell'American Airlines il 17 gennaio 2013. Tom Pennington, Getty Images

A schermo intero

Interessato a questo argomento? Potresti anche voler vedere queste gallerie fotografiche:

Replay

    1 di 21

    2 di 21

    3 di 21

    4 di 21

    5 di 21

    6 di 21

    7 di 21

    8 di 21

    9 di 21

    10 di 21

    11 di 21

    12 di 21

    13 di 21

    14 di 21

    15 di 21

    16 di 21

    17 di 21

    18 di 21

    19 di 21

    20 di 21

    21 di 21

Riproduzione automatica

Mostra miniature

Mostra didascalie

Ultima diapositiva di diapositiva successiva

"Non c'è assolutamente alcun cambiamento", ha detto l'amministratore delegato americano Doug Parker giovedì durante la chiamata trimestrale sugli utili della compagnia. "Dobbiamo competere in modo aggressivo sul prezzo contro vettori come quello. Quando aggiungono voli ai nostri hub, in realtà abbiamo un vantaggio competitivo perché abbiamo tante attività di collegamento ".

Robert Isom, che ha assunto il titolo di "presidente" americano ad agosto, ha dichiarato di aver fatto parte a lungo del management team della società e ha affermato di essere d'accordo con la filosofia.

"La direzione che stiamo dirigendo non cambierà", ha detto Isom. "Saremo incredibilmente competitivi con tutti gli altri, specialmente nei nostri hub".

L'americano era sulla buona strada per offrire una tariffa Basic Economy senza fronzoli alla fine del 2016, ma ha deciso di aspettare fino a gennaio per evitare interruzioni durante le vacanze.

"Siamo sulla buona strada", ha detto Isom.

Parker ha detto che l'economia di base consentirebbe all'americano di competere per i clienti senza diluire il marchio della compagnia aerea.

"L'impatto sugli Spiriti e sulle Frontiere sarà lo stesso", ha detto Parker. "Risponderemo in modo aggressivo ai loro prezzi. Ma quando mettiamo quel prodotto sul posto, avremo alcune caratteristiche che alcuni dei nostri clienti non si preoccupano di acquistare, o sono disposti ad acquistare altri attributi per di più. "

Delta è accreditato come il primo grande vettore a lanciare le tariffe "Basic Economy" come parte della sua battaglia con i rivali di sconto.

Come suggerisce il nome, quelle tariffe sono spesso al prezzo di un affare ma sono prive di vantaggi. I clienti Delta che prenotano tali tariffe non possono selezionare i posti in anticipo, volare in standby o richiedere un aggiornamento, indipendentemente dallo stato di élite. Gli itinerari sulle tariffe Basic Economy non possono essere modificati, nemmeno a pagamento. I clienti che non aderiscono all'itinerario originale perderanno il valore del biglietto.

Delta ha svelato quel tipo di tariffa all'inizio del decennio quando i rivali di sconto si sono espansi nel suo hub di Atlanta e in altre città chiave per Delta. Da allora Delta ha ampliato il numero di rotte in cui offre Basic Economy, in genere su rotte in cui vola testa a testa contro Frontier e Spirit.

United - il terzo dei cosiddetti "grandi tre vettori statunitensi - sta lavorando secondo la propria versione di una tariffa di Economia di base. Inizialmente, il prodotto era previsto per il lancio a settembre, ma è stato rinviato fino al 2017, secondo il giornalista Skift Brian Sumers.

IN FOTOGRAFIE: American ora offre un vero sedile premium economy in stile internazionale

FacebookTwitterGoogle + LinkedIn

L'americano ora offre un posto di premio economico di vero stile internazionale

A schermo intero

Pubblicare su Facebook

Pubblicato!

Un link è stato pubblicato sul tuo feed di Facebook.

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Un telecomando palmare, isolato, esce dalla parete laterale del nuovo sedile premium economy dell'American Airlines, visto qui su un volo per Dallas / Fort Worth in Texas il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il nuovo Boeing 787-9 Dreamliner di American Airlines, visto al gate di Los Angeles il 14 ottobre 2016. L'aereo è il primo a volare con i nuovi sedili premium economy di stile internazionale americano. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Una Los Angeles grigia e cupa saluta un American Airlines Boeing 787-9 il 14 ottobre 2016. L'aereo è il primo a volare con i nuovi sedili premium economy di stile internazionale americani. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

La nuova cabina premium economy di American Airlines è stata vista su uno dei nuovi Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Un American Airlines Boeing 787-9 si prepara per l'atterraggio all'aeroporto di Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016. L'aereo è il primo a volare con i nuovi sedili premium economy di stile internazionale americano. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Il nuovo Boeing 787-9 Dreamliner di American Airlines si trova a Dallas / Fort Worth il 14 ottobre 2016, prima del suo prossimo volo. Jeremy Dwyer-Lindgren, speciale per

A schermo intero

Interessato a questo argomento? Potresti anche voler vedere queste gallerie fotografiche:

Replay

    1 di 12

    2 di 12

    3 di 12

    4 di 12

    5 di 12

    6 di 12

    7 di 12

    8 di 12

    9 di 12

    10 di 12

    11 di 12

    12 di 12

Riproduzione automatica

Mostra miniature

Mostra didascalie

Ultima diapositiva di diapositiva successiva